FORZA, DOMANI SI SOGNA

yuhh cari amici, siamo arrivati alla solita domenica sera, che dire, che pensare.. sera penso alla solita litania che ho descritto altre domeniche fa. Ripetitività? Certo, se non si cambia niente cambia.

Domani si torna a sognare un nuovo fine settimana fatto di vittoria, di viaggi e di incontri unici con personaggi che non esistono nella nostra realtà ma si nel mondo immaginario del fine settimana. Ci crediamo? Yes, of course, se no…meglio di si.

Dunque, io credo che il prossimo venerdì andrò in capo al mondo e voi, amici? Per chi sogna un mondo senza negatività, senza doveri, senza bisogno di desideri inutili alzi la mano e dica: IO CI SONO, CI SARO’

¿Cuál es tu reacción?

Feliz

0

Alegre

0

Da igual

0

Enojo

0

Tristeza

0

Sono un insegnante, attratto dalla cultura e dall'underground urbano e la sua musica, la periferia e le sue sfumature sociali. Amo la Natura, la letteratura del Novecento europeo, le avventure per ragazzi, i tramonti sulle valli e sulle lagune del mare d'inverno, le montagne, la neve, i boschi, il silenzio dove pensare, meditare, incontrare, amare, suonare e creare musica, collezionare dischi e libri, cantare per la gioia dei vicini e scrivere qualche riga qua e là. Perchè scrivere crea emozione e spero anche la dia anche all'errante approdatore di questo spazio. Ad maiora

5 thoughts on “FORZA, DOMANI SI SOGNA

Rispondi