FALSE PROMESSE

Mi fai schifo, falso mentirore bastardo.

Con queste meravigliose parole sono stato accolto in un baretto di un paesello dove ero andato a bere un caffè. Siamo presenti? Avanti.

La questione si fa non faccia a faccia ma a messaggi vocali, quelli che parlano col culo del cellulare. Blahblahblah davanti a tutti, io ero uno di questi TUTTI.

Senti un po, se te ne frega di me, me lo fai sapere magari con la telepatia cazzarola, dica la ragazza grattando il tavolino del bar. Le sue unghie finte rosse fuoco brillano al sole del pomeriggio.

Sei uno stronzo, afferma col messaggio vocale senza avere sentito alcuna risposta, almeno è quello che penso io. Ma…

….ma conosci la retta via, quella di andare al diavolo(altro termine più volgare). Il gestore del baretto fa di NO con il capo e mi fissa cercando una complicità. Io lo fisso e faccio eeeh beeh con gli occhi.

Le tue false promesse mi hanno rotto, sei un bimbo, vai al diavolo(altro termine più volgare). Il barman dà una sfacciata al banco e mette un paio di ciotole di noccioline con aria annoiata. La ragazza strana fissa il cell, si sposta i capelli tutto in un lato,, fissa il banco con occhi lucidi. Piange o forse è un lampo di orgoglio. Cosa vogliono dire davvero i messaggi vocali urlati in un anonimo baretto? …

Non saprò non so. Si alza e se ne va, come tutte le protagoniste delle mie storie.

La luna spende magica, in questo tempo primaverile magico. Chi si ferma è perduto!

¿Cuál es tu reacción?

Feliz

0

Alegre

0

Da igual

0

Enojo

0

Tristeza

0

Sono un insegnante, attratto dalla cultura e dall'underground urbano e la sua musica, la periferia e le sue sfumature sociali. Amo la Natura, la letteratura del Novecento europeo, le avventure per ragazzi, i tramonti sulle valli e sulle lagune del mare d'inverno, le montagne, la neve, i boschi, il silenzio dove pensare, meditare, incontrare, amare, suonare e creare musica, collezionare dischi e libri, cantare per la gioia dei vicini e scrivere qualche riga qua e là. Perchè scrivere crea emozione e spero anche la dia anche all'errante approdatore di questo spazio. Ad maiora

3 thoughts on “FALSE PROMESSE

  1. Che brutta questa moda dei messaggi vocali! Posso capire uno ogni tanto, ma ci sono persone che continuano a mandarne! Io poi scazzo già con i mess su WhatsApp quando diventano tanti, chiamo, ma il messaggio vocale a che serve?!?!? Personalmente mi infastidisce se sono in mezzo alle persone e allora dico, poi lo ascolto, uno scritto lo leggi e non infastidisce nessuno! Bah! Non lo capirò mai!

    1. Già già..qualche volta sono bombardato di messaggi e devo dare a ognuno una risposta diversa e a volte una promessa, una.proposta diversa. Mi trovo in difficoltà, quindi i cari bei tempi non tematici permettevano stabilita e pace

Rispondi