La parete legnosa del fienile dietro casa era un suo ottimo luogo per
passare il dopo cena. Al crepuscolo, un po’ di vento della tarda estate, cellulare su Spotify in bomba, carica del cell 97% ce la poteva fare, pacchetto di sigarette nella tasca della felpa, cappuccio in testa. Magari più tardi una sana fumata se l’avrebbe fatta, senza scocciatori tra le scatole tra i piedi. In un luogo più in basso dove l’odore del fumo non sarebbe potuto entrare in casa alle narici della mamma ficcanaso. O sua sorella.

Misasi in piedi, cambio di canzone non prevista nella mossa fulminea, un “merda” tra le labbra, un calcio ad una pietra sotto le Converse, non scarpe da poveracce eh no, cavolo. Se ce le hanno quelle bambocce di quinta superiore, io miss patata matricola universitaria no? Figuriamoci. Lei, la Steffy aveva preso l’accendino e..perché non farci una buona SIGA?

Mmh troppo presto riflette. Adesso una canzone violentemente rock and roll ci starebbe e anche altro. Ma fissando casa sua e la luce della cucina pensa che non è ancora il caso.

Si siede di nuovo a terra accarezzando l’erba. Chi dice che vivere in collina è da bifolchi dovrebbe essere preso a pedate, pensa la Steffy scuotendo la testa al ritmo della musica. Non ama quelle che ascoltano rap, trap, pop e altre sfumature che neanche conosce e non vuole farlo.

Duro e puro. Se un giorno deciderò e se capiterà di innamorarmi cambierò idea, pensa sospirando, quasi con un ululato alla luna.

Ovvero mai sogghigna soddisfatta delle sue idee. Ma c’è un ombra che avanza, uno scocciatore? Un maniaco?…..

Annunci

5 pensieri su “STEFFY E GLI SCOCCIATORI SERALI

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...