RIVEDERE UNA LEI DEL PASSATO. FORSE ERA LEI, MA POCO CONTA. LA REALTA’ NON E’….. “ERA”

Ho rivisto un amore di tanto tempo fa, ma me ne sono accorto venti minuti dopo. In questa domenica invernale di maggio, camminando per una zona periferica con la testa tra le nuvole, sono passato davanti ad un baretto, uno come tanti gestiti da cinesi. Fuori dal bar stava una ragazza..una donna precisamente ma vestita molto giovanile come le ragazze “vissute” di oggi. Va beh, pure io non disdegno abbigliamenti molto giovanili.

Io, mani in tasca, la guardo, sembra che mi sorrida, ma forse è una mia impressione. Arrivo davanti a lei, la guardo, lei distoglie lo sguardo e si fissa le scarpe o così sembra. Il tutto è un attimo. Io per le mie avanti, lei resta là e addio. Passano dieci, quindici minuti e continuo a pensare a quella tipa. Il viso non è nuovo, ma succede spesso di incasinarsi la mente…con tutta la gente che si è conosciuto in giro. Ma si, era lei, forse no, ma si, ma no ma booh?

Alla fine della storia, forse era lei, una ragazza che avevo conosciuto tanto tempo fa, quando era una amazzone, una valkiria, ci avevo sbavato dietro per un po’, ci eravamo frequentati, un’era favolosa, finchè era arrivato un mio amico dell’epoca in poche ore l’aveva convinta a stare con lui. Ma… anche quando stava con sto amico, dato che eravamo nella stessa compagnia, ci parlavo e anche tanto. Mi ricordo sere intense a parlare di musica e di magia. Di coincidenze astrali, di astronomia, di gioia, di amore. Suonando la chitarra nei prati, insieme, bevendo ettolitri di birra e altro. Non era mia, ma era una parte di me, finchè un giorno si sono mollati ed è sparita, da me, da noi tutti, mai più vista. Pace, così va la vita la penso oggi, ma non la pensavo all’epoca.

Possibile che le persone che contavano spariscono e se le rivediamo dopo tanto tempo neanche le riconosciamo? L’immagine di lei, sfiorita, un pallido ricordo di quello che era, con quello sguardo malinconico, sfuggente. Era lei..o no?

Non c’è nessuna lezione da imparare da questa storia. Semplicemente tutto passa e se ne va. Come passano gli anni e le epoche passano anche le persone con cui le hai vissute. Non c’è niente da fare. Peccato però, sarebbe da fermare il tempo.

Annunci

2 pensieri su “RIVEDERE UNA LEI DEL PASSATO. FORSE ERA LEI, MA POCO CONTA. LA REALTA’ NON E’….. “ERA”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...