Al concorso..

Allora cari amici che mi seguite, oggi ho fatto il concorso di stato per il passaggio di ruolo per l’insegnamento alla scuola e sono risultato idoneo dopo 10 anni di annualità scolastiche a Venezia e zone limitrofe.

Mi hanno dato 6/30. Ammazza che spreco, altri caprosi hanno preso di più. Ma che dire? Sono passato e evviva noi! Lo descriverò in qualche articolo dove i miei cari studenti parlano per me.. parlano e sono i TOP

¿Cuál es tu reacción?

Feliz

0

Alegre

0

Da igual

0

Enojo

0

Tristeza

0

Sono un insegnante, attratto dalla cultura e dall'underground urbano e la sua musica, la periferia e le sue sfumature sociali. Amo la Natura, la letteratura del Novecento europeo, le avventure per ragazzi, i tramonti sulle valli e sulle lagune del mare d'inverno, le montagne, la neve, i boschi, il silenzio dove pensare, meditare, incontrare, amare, suonare e creare musica, collezionare dischi e libri, cantare per la gioia dei vicini e scrivere qualche riga qua e là. Perchè scrivere crea emozione e spero anche la dia anche all'errante approdatore di questo spazio. Ad maiora

18 thoughts on “Al concorso..

  1. Bravissimo! Complimenti, l’importante è aver superato la prova, non ti curar di loro (anzi, in questo caso) delle votazioni altrui, ma guarda e passa. Buoni festeggiamenti (se ci saranno). 🙂
    A.

      1. Io scolasticamente sono un’ultima da sempre e per sempre e sono d’accordo sul fatto che si stia meglio. All’inizio mi sarebbe piaciuto primeggiare, ma ora me ne frego. E poi noi ultimi possiamo sempre avanzare, invece i primi, essendo arrivati all’apice, possono solo retrocedere. Sono soddisfazioni😂😋

        1. Io sono sempre stato più per l’ozio sano e genuino che lo studio e infatti lo si è visto, ahahah. Ma gli ultimi saranno i primi, appunto 👍👈

Rispondi