La casa nella neve

Nel mondo dei sogni c’è una casa nella neve. Niente case di marzapane, niente castelli stile re Ludwig di Baviera o di Walt Disney, niente case natalizie americane kitsch piene di luci di Natale anche in maggio. No.

C’è un luogo lontano lontano, nascosto nella mente e nella fantasia di ogni essere umano dove c’è una casetta semplice. Si trova in un luogo nascosto, in una radura, circondata da un fitto bosco di abeti e di betulle, vicino ad un immancabile torrentello spumeggiante, con l’acqua nascosta tra i ghiacci.

Nella casa nella neve, un logico filo di fumo esce dal camino ed è il tramonto, nel nostro immaginario. I raggi del sole morente illuminano di rosso la neve , la punta degli alti abeti e la casa. Non ci sono cavi del telefono, dell’ENEL, nessuna parabola satellitare, niente digitale terrestre o SKY, niente di niente. Sembra che NON ci sia nessuno. Possibile?

Si, possibile. Nella casa nella neve tutto sembra molto ospitale, basta aprire la porta e guardare il fuoco che scoppietta in qualche stufa o in un caminetto, sedersi ad una bella tavola, grezza ma ben imbandita e non vedere nessuno tra i piedi. Si, sei da solo, solo in tua compagnia. Tu, la natura, il fuoco, il sole che si spegne, il silenzio e la pace.

Il mondo interiore, senza male e desideri effimeri.

La casa nella neve attende che qualcuno ci vada.

Alb. 11/11/2019

14 pensieri su “La casa nella neve

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...