La vampira cambia look

Sarah la vampira, nella sua piccola dimora nel bosco nero e spaventoso, alias un appartamentino ATER non lontano dal rombo dei camion della tangenziale, si è rotta le scatole. Si è rotta delle inutili giornate a cercare di uccidere qualcuno di notte, ovvero cercare un lavoro e questo è una cosa nera, più nera dell’inferno e di qualsiasi demone. SI guarda allo specchio e si analizza. Vede occhi stanchi e aria truce e depressa. Poi vede quattro monete sul tavolino e una banconota da 5 euro. Sono POVERA, pensa accarezzandosi i capelli. Sono BRUTTA, ansima toccandosi le borse degli occhi. Sono UN CESSO, ghigna mangiandosi le unghie laccate di nero.

Devo cambiare look, esclama dando un calco ad un cuscino a terra. Poi si che…

Detto fatto. Si veste con un mantello nero, si spazzola i capelli nerissimi corvini e si precipita dal parrucchiere cinese che sta non lontano dalla celebre tangenziale, compagna di orizzonte. Spiega alla ragazza quello che vuole, ripetendo più volte, ma questa non capisce. Tira fuori il cellulare, clicca su un’immagine di ragazza e glielo mostra. La ragazza cinese annuisce. PLEGO, le dice facendola accomodare presso il lavabo per lavare i capelli. Detto fatto, passa un’oretta e mezzo e Sarah è tuta bella e nuova.

Felice come raramente in vita sua, comincia a guardarsi in tutte le vetrine della strada, quelle che fino a un paio di ore prima avrebbe snobbato come la peste nera. Alcuni ragazzi, uomini, donne si voltano e la guardano. Qualcuno si mette l’indice sulla fronte pensando che forse quella tizia è un pò scema. Ma lei non lo ha visto e anche in caso contrario se ne sarebbe fregata alla grande. E infine…

…infine Sarah, aspirante vampira, ritorna a casa mette “tutto a posto” prendendo a calci le carabattole sul pavimento, lanciandole tipo dietro il divano. Torna allo specchio e si trucca in maniera appariscente, si leva lo smalto nero dalle unghie e se lo rifà rosso. Dai, pensa un tocco di femminilità oggi, che cacchio! Si fa una trentina di SELFIE per immortalare il momento.

Quindi rispuntano le tenebre, THE DARK. Un pò di sottofondo come dio comanda, Napalm death o Cradle of Filth vanno benissimo. E va alla finestra….

…..sognando il suo sabba nero, uomini e donne che arrivano sotto la sua finestra e lei, col suo nuovo look da vera figa, li ammalia, li ipnotizza, li infilza coi canini, che non ha, li possiede sessualmente. Domina…domina e finalmente è quello che deve essere. Una vampira! Sorride e sperando, sorriderà per l’eternità.

Fine della serie.

Alb. 24/11/2019, Lubiana (Slovenia)

2 pensieri su “La vampira cambia look

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...