Un’altra domenica piovosa, più piovosa del normale piovoso

Gli occhi si aprono lentamente nell’oscurità, una luce grigiastra si intravede. Quindi è giorno e, ripigliandosi dal sonno si mettono in moto i sensi, le orecchie per esempio. Silenzio,,,silenzio…nessun rumore di pioggia. Che sia un MIRACOLO??

Mi alzo con calmetta, ma speranzoso, apro le tapparelle e vedo quello che gli occhi non volevano vedere. Nebbia e pioggia fine. Fine e tagliente come un coltello incandescente in una vasca di gelati. Fine come la rottura di scatole. Un’altra domenica buttata nel calderone della noia!

Anche stamattina caffè ben rovente con vista nebbia e pioggia. E la macchina è rotta, quindi non posso neanche andare a fare un giro. Ah già, si può passare la domenica a guardare le vetrine dei centri commerciali con i poveri schiavi/lavoratori commessi dentro i negozi a sopportare il black “nulla” friday. E l’arroganza dei clienti. E la monotonia. E il tempo che vola insindacabile.

Vola, vola vola, l’acqua scorre e il cuore dimentica.

Hacia la libertad!

6 pensieri su “Un’altra domenica piovosa, più piovosa del normale piovoso

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...