Steffy se ne frega. Steffy doesn’t care (about anyone) II

Stefania, Stef o Steffy, dipende dall’umore della giornata, ma la terza opzione che fa tendenza è la preferita, se ne frega. Se ne frega del giudizio che le propinano gli altri, amici, parenti, nemici ecc.

Un pomeriggio, durante l’estate, se ne era stata beatamente in bikini a prendere il sole nel giardino di casa sua perchè detestava quel colorito cadaverico, che poi cadaverico non era affatto, che aveva sul corpo. Una volta persino in monokini e se l’era goduta. Sapeva che stare sulla schiena senza pezzo di sopra avrebbe suscitato la malia e la malvagità invidiosa di qualche vicina o qualche stronzetta con poco coraggio, senza palle. Non quella dei vicini e quella degli amici ovviamente, là ha tanti di quei fans che potrebbe giocarsela con quella di grossi pezzi dello spettacolo.

Prima o poi arriverà anche quello, pensa sorridendo al nulla nella sua stanzetta. Ride da sola, se la gode. Probabilmente sono solo una povera fallita, pensa ma….

Suona il telefono. Il suo amico Giuseppe, quello che sbava per lei. La parte di lei VANESIA chiama la sua parte.

E lui le chiede come sta, come non sta. Che sai ti ho mandato una TRENTINA di messaggi su Whatsapp ma non hai visto? No, fa lei candida, stravaccata sul letto a fissarsi le unghie appena fatte. Un lavoro coi fiocchi, pensa mentre i BLABLA di Giuseppe giungono dal vivavoce.

In centro ha visto un paio di stivali davvero fantastici ma costano una botta e in questo momento il suo povero conto piange miseria. Ma…ci sarebbero gli amici.

Sai Beppe che mi sei simpatico, scusa se non mi sono accorta dei tuoi messaggi, ma ultimamente ho problemi con il telefono e sai (voce sofferente)…poi adesso sarà il mio onomastico e vorrei una cosa ma non posso…

Giuseppe le assicura che se vuole, se le concederà un pochetto del suo preziosissimo tempo, solo una mezz’ora, mia principessa, mia dea, le dice, lei pensa che sia in ginocchio sul serio come dice anche se non lo vede.

Ok, conclude la Steffy. Più tardi vieni a prendermi e andiamo a vedere un po’ di negozi e per l’aperitivo andiamo là, là e ancora meglio là. Facciamo tutti e tre. Offri tu però cocco, sai che le principesse non pagano.

Giuseppe dice che avrà un trattamento da IMPERATRICE, che non deve preoccuparsi si nulla, avrà tutto, TUTTO quello che vuole.

Steffy chiude la comunicazione con l’alluce ben affusolato del piede. Il vivavoce va fatto da lontano, tenere il cell all’altezza dei piedi, si sa con tutte questi ripetitori in giro….

Ride e ride ancora mentre si vede già gli ambiti stivali tacco 12 alti al ginocchio infilati. Entro breve tempo. Brevissimo.

Risero o non risero mai più

Alb 25/1/2020

4 pensieri su “Steffy se ne frega. Steffy doesn’t care (about anyone) II

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...