La Casa Magica e la quarantena/ The Magic house and the quarantine

Nel folto del bosco magico, che tanto magico è che persino i passi sul sentiero rimangono impressi e fosforescenti come se fossero animati da una strana forza magnetica, si trova la Casa Magica. Per raggiungerla non è molto difficile, si può farlo anche da casa, specialmente in questi giorni di quarantena forzata.

Il sistema classico, come per tante cose della vita, può essere la via onirica. Un’onesta pennichella sul divano dopo una lauto pranzo, quello che ci farà lievitare di una decina di kg, o una buona bevuta scaccia noia al mattino…

….la noia della quarantena nuoce gravemente alla salute e al fegato in caso di amanti del bicchierino scaccia noia del mattino.

Ma per tornare alla casa Magica, come per ogni casa magica che si rispetti, serve per assecondare ogni desiderio. Bussi alla porta, TOC TOC, la porta si apre da sola, entri e ti siedi presso un bel tavolo addobbato a festa.

Pensi…pensi e decidi. Fai sparire il coronavirus, fai sparire mia moglie, mio marito, la mia amica, il prof, il maestro, i debiti, la noia, la povertà, DAMMI soldi a pioggia, fammi una stragnocca/gnocco, dammi un auto, anzi cento, dammi una villa a Honolulu, anzi una là e una in ogni continente. DAMMI, FAI SPARIRE, VOGLIO ecc.

La casa dei sogni si trova nel bosco incantato del paese che non esiste.

Ma io penso che nessuno sa realmente cosa vuole, avendo a disposizione solo due secondi per rispondere. Io per primo.

Albert 6/3/2020

¿Cuál es tu reacción?

Feliz

0

Alegre

0

Da igual

0

Enojo

0

Tristeza

0

Sono un insegnante, attratto dalla cultura e dall'underground urbano e la sua musica, la periferia e le sue sfumature sociali. Amo la Natura, la letteratura del Novecento europeo, le avventure per ragazzi, i tramonti sulle valli e sulle lagune del mare d'inverno, le montagne, la neve, i boschi, il silenzio dove pensare, meditare, incontrare, amare, suonare e creare musica, collezionare dischi e libri, cantare per la gioia dei vicini e scrivere qualche riga qua e là. Perchè scrivere crea emozione e spero anche la dia anche all'errante approdatore di questo spazio. Ad maiora

21 thoughts on “La Casa Magica e la quarantena/ The Magic house and the quarantine

  1. Bella storia mio caro amigo, un relato bellissimo. A me piccino molto i racconti magici. Spero che pronto questo sparisca, il virus non torni più. Un abbraccio forte Omar

Rispondi