Di notte . At night

Di notte non c’è più niente cui pensare, ora è tempo di stare in pace e guardare il buio, le stelle, l’odore del prato e del bosco.

Di notte c’è tanto a cui pensare. Quando la frenesia del dovere finisce entrano in gioco i sentimenti e i ricordi. Entra in scena il dolore per qualche scelta fatta male oppure per una grave perdita.

Sempre di notte.

Di notte mi piace ascoltare web radio di posti assurdi. Radio Sahalin dell’ estremo est russo oppure qualche radio di isole sperdute nell’ oceano Pacifico. Fascino dell’esotico pazzesco, emozioni che fanno viaggiare lontano.

Poi prende il sonno e addio giornata.

Alberto 8/8/20

Pubblicato da Povertà 🌟 Ricchezza

Sono attratto dalla cultura e dall'underground, Amo in maniera viscerale da sempre la Natura, le favole gotiche, le fiabe crepuscolari, il fantasy, i tramonti, la neve, i fantasmi, le situazioni balorde e divertenti e l'amore, che lo faccio raccontare a personaggi bizzarri inventati, in parte. Loro parlano per me

10 pensieri riguardo “Di notte . At night

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: