27 thoughts on “Racconti brevi ELETTRICA MISTERICA @ Avventure di ragazze della provincia italiana

    1. Come si diceva con te in altri spazi, parlando di Lara Croft e Tomb Raider, idolo del rosso personaggio appena descritto ( e mio, ovvio), ho guadagnato l’inferno a giocarci. Penso di avere creato parolacce e bestemmie degne dell’oscar del turpiloquio, mai gioco mi ha fatto tanto incazzare…e godere, Mitico 😉

      1. Ahahahaha!!!
        Io divento super sayan della bestemmia in macchina.
        Non guardo in faccia a nessuno.
        Una volta stavo anche scendendo.

        Prima o poi, qualcuno mi accopperà sul serio.

      2. In auto ogni tanto…ogni tanto capita si. L’ultima cazziata le guardie sbirriche me l’hanno fatta perchè tenevo l’autoradio a palla in luogo pubblico l’avevo fatto apposta, così per rompere un pò le balls 😀

      1. Ma davvero si, un disegno bellissimo, ma quelli di Elettrica Erotica sono fantastici, chi li ha fatti (una ragazza inglese) è un genio. Se non vedo bei ritratti non riesco a scriverci sopra e proporli. Immagine bella + storia decente = articolo pubblicabile se no in cestino subito. Ah essere troppo esigenti 😉

      2. Vado a vederli. interessante la scrittura sinergica all’immagine, l’ho praticata poco sentendola troppo vincolante, ma ora forse potrei riprovare 🙂

      3. Un pò deve essere vincolante per tenere la storia su un binario e tenere un argomento alla volta senza metterci troppi particolari tipo minestrone, vale almeno per me, soprattutto nelle storie delle mie girls tipe, Steffy Elettrica e le storie dei ragazzi di ieri. Ahah, ricorda la mia maestra delle elementari, devi presentare bene le cose se no..se no male, questo il sunto circa 🙂

Rispondi