33 thoughts on “Racconti brevi ELETTRICA MISTERICA @ Avventure di ragazze della provincia italiana

    1. Come si diceva con te in altri spazi, parlando di Lara Croft e Tomb Raider, idolo del rosso personaggio appena descritto ( e mio, ovvio), ho guadagnato l’inferno a giocarci. Penso di avere creato parolacce e bestemmie degne dell’oscar del turpiloquio, mai gioco mi ha fatto tanto incazzare…e godere, Mitico 😉

      1. Ahahahaha!!!
        Io divento super sayan della bestemmia in macchina.
        Non guardo in faccia a nessuno.
        Una volta stavo anche scendendo.

        Prima o poi, qualcuno mi accopperà sul serio.

        1. In auto ogni tanto…ogni tanto capita si. L’ultima cazziata le guardie sbirriche me l’hanno fatta perchè tenevo l’autoradio a palla in luogo pubblico l’avevo fatto apposta, così per rompere un pò le balls 😀

        1. Ma davvero si, un disegno bellissimo, ma quelli di Elettrica Erotica sono fantastici, chi li ha fatti (una ragazza inglese) è un genio. Se non vedo bei ritratti non riesco a scriverci sopra e proporli. Immagine bella + storia decente = articolo pubblicabile se no in cestino subito. Ah essere troppo esigenti 😉

        2. Vado a vederli. interessante la scrittura sinergica all’immagine, l’ho praticata poco sentendola troppo vincolante, ma ora forse potrei riprovare 🙂

        3. Un pò deve essere vincolante per tenere la storia su un binario e tenere un argomento alla volta senza metterci troppi particolari tipo minestrone, vale almeno per me, soprattutto nelle storie delle mie girls tipe, Steffy Elettrica e le storie dei ragazzi di ieri. Ahah, ricorda la mia maestra delle elementari, devi presentare bene le cose se no..se no male, questo il sunto circa 🙂

      1. Effettivamente non saprei indicarti quale iter seguire per iniziare la pubblicazione del fumetto…il primo passaggio sarebbe quello di trovare un bravo disegnatore, certo, ma non ho idea, purtroppo, dei passi successivi da compiere…

Rispondi