NON SO NIENTE! Disperazione di fine estate per i ragazzi degli anni 90 alle prese con gli esami @ Storie e avventure scolastiche di ragazzi di periferia

LA SCUOLA RITORNA, LA LIBERTA’ E’ STATA SOLO UNA BREVE ILLUSIONE
Il ritorno a scuola sanciva la rottura di scatole per principio. La fine di agosto sanciva la fine di ogni ipotetica libertà.

Si poteva definire libertà sapere che fine si faceva a settembre?

Barattare la libertà di potere fare circa quello che si voleva per la dottrina imposta del sapere?

IL REGIME IMPOSTO DEL SAPERE?

NON SO NIENTE, NON MI RICORDO NIENTE, NON MI RICORDO NULLA!

I ragazzi si erano trovati sulle panchine dei giardini con sguardi assenti e morale a terra.

Entro breve gli esami di riparazione.

Non so niente, niente, non so un cavolo, aveva esordito la Vale con due esami.

Non so una pizza di nulla del cavolo infame, aveva replicato il Checco stravaccandosi sulla panchina piena di scritte di insulti politici.

Non so un cazzo, aveva concluso la Toffee lanciando lontano un mozzicone di sigaretta, il filtro sporco di rossetto rosso sangue.

Piero che era passato con la media del 7 faceva finta di niente con le mani in tasca, la situazione era drammatica.

In caso di promozione tutti in QUINTA SUPERIORE.

In caso di bocciatura agli esami di nuovo in quarta.

La libertà come le giornate lunghe giungeva al termine.

Il termine e la fine di ogni gioia erano negli occhi spenti persi nel vuoto.

Vuoto.

Albert 22/8/2021
Hypocrisy made paramount, paranoia the law…
And all my promises are lies, all my love is hate
I am the politician and I decide your fate

¿Cuál es tu reacción?

Feliz

0

Alegre

0

Da igual

0

Enojo

0

Tristeza

0

Sono un insegnante, attratto dalla cultura e dall'underground urbano e la sua musica, la periferia e le sue sfumature sociali, dal disagio sociale e la tematica giovanile. Amo la Natura, la letteratura del Novecento europeo, le avventure per ragazzi, i tramonti sulle valli e sulle lagune del mare d'inverno, le montagne, la neve, i boschi, il silenzio dove pensare, meditare, suonare e creare musica, collezionare dischi e libri, scrivere qualche riga qua e là su temi giovanili, personaggi femminili tragicomici e un po vintage, perchè mi piace così. Ad maiora

9 thoughts on “NON SO NIENTE! Disperazione di fine estate per i ragazzi degli anni 90 alle prese con gli esami @ Storie e avventure scolastiche di ragazzi di periferia

Rispondi