NON VOGLIO AUGURI A NATALE

CHI SE NE FREGA DEGLI AUGURI

 

CHI S ENE FREGA DEGLI AUGURI DI CAPODANNO

CHI SE NE FREGA DEGLI AUGURI

BUON ANNO, TANTI AUGURI, BUON CAPODANNO, TI AUGURO TANTA FELICITA’!

BUON ANNO!

CHI SE NE FEGA DEGLI AUGURI DI CAPODANNO!!!

Stella, nonostante i giorni festivi aveva tenuto aperto il bar ma solo il pomeriggio e la prima serata, fino alle 20.

I suoi clienti affezionati avevano apprezzato molto la mossa della bionda riccioluta, che pareva sempre imbronciata.

I primi giorni del nuovo anno aveva dovuto sorbirsi gli auguri di BUON ANNO di svariate persone. GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE, aveva risposto sempre in modo meccanico. Naturalmente i vari auguri erano stati spesso accompagnati da abbracci e baci sulle guance.

KISS KISS KISS, anche da parte di persone che vedeva raramente o mai. DAI FATTI DARE UN BACIO! HAI MESSO IL VISCHIO? Il vischio, vero, pensa Stella lisciandosi le chiome bionde con sguardo rivolto distrattamente al soffitto fumoso del bar. Potevo pensarci, che scema, certe persone apprezzano i dettagli, sono una scarsa affarista. Echheccavolo anche al vischio!

Se il famoso principe azzurro sarebbe arrivato con una vespa obbligatoriamente gialle sarebbe scappata con lui e l’avrebbe baciato sotto una foresta di vischio…la porta si apre.

AUGURI STELLA!!!! BUON ANNOOOOO!!!!!

Chi se ne frega degli auguri!

E via, avanti con il solito tran tran, le luci natalizie che addobbavano i muri e l’uscita del bar continuavano con la loro intermittenza a ricordare che la festa non era ancora finita.

Tienile accese sempre, aveva suggerito un cliente.

No, no, aveva risposto Stella Stellina schiumando boccali di birra e punch al rum. FINE FESTE FINE LUCI.

DOVE ERI A CAPODANNO?

NATALE 2021 PER RAGAZZE CAPRICCIOSE

Stella era andata ad una cena a casa di amici, niente di particolare, si era quasi divertita.

Aveva mangiato e bevuto troppo, accidenti alle feste.

Si pizzicava spesso i fianchi sentendo con le dita che aveva messo su chili. Poi tutto tornerà come prima, pensava. Hai trovato il fidanzato?

NO! 

 

Albert 1/1/2022

 

 

¿Cuál es tu reacción?

Feliz

0

Alegre

0

Da igual

0

Enojo

0

Tristeza

0

Sono un insegnante, attratto dalla cultura e dall'underground urbano e la sua musica, la periferia e le sue sfumature sociali, dal disagio sociale e la tematica giovanile. Amo la Natura, la letteratura del Novecento europeo, le avventure per ragazzi, i tramonti sulle valli e sulle lagune del mare d'inverno, le montagne, la neve, i boschi, il silenzio dove pensare, meditare, suonare e creare musica, collezionare dischi e libri, scrivere qualche riga qua e là su temi giovanili, personaggi femminili tragicomici e un po vintage, perchè mi piace così. Ad maiora

21 thoughts on “CHI SE NE FREGA DEGLI AUGURI

  1. I giovani, sì. E gli anziani, credo. I giovani come Stella fanno solo finta di fregarsene. Dipende, chi li fa, gli auguri.
    Comunque, e di cuore: Auguri, Albert, buon anno con tanti bei testi dello spirito dei tempi passati e non! 🥂

    1. Vielen dank liebe Anke, auch dir, Frohes neue Jahr 🙂
      Stella pensa di riceve tanti auguri solo perchè è una donna e, penso io, carina. Quindi la gente fa auguri solo per interesse personale 😉

Rispondi