VITA E MORTE DI ARIES

VITA E MORTE DI ARIES

In ricordo di Aries, gli amici del basket.

Aries, il ricordo di Aries.

Non era propriamente un amico, solo un conoscente, famoso più che altro per il casino che combinava a scuola e per la sua fama di bullo del rione ma amico…direi proprio di no.

Una sera d’estate, ascoltando i notiziari locali sentii la notizia di uno schianto, un incidente mortale sul lungomare della mia città.

Un uomo finisce con il motorino contro un lampione stradale…morte quasi istantanea.

Un nome, Aries. Ascolto, rimango sbigottito. Aries può essere solo lui, anche il cognome risulta suo.

Ciao, caro Marc, ti amerò per sempre. Aries.

Così recitava il necrologio sul quotidiano locale qualche anno prima. Marc, fratello di Aries, era morto molto giovane, dicevano per un raffreddore. Invece gli amici sapevano che si faceva di eroina.

Addio Marc.

Per il dolore poco dopo morì il papà e la mamma gli andò a fare compagnia incapace di sopportare lutti su lutti.

Aries, unico della famiglia rimasto in vita, rimase da solo. Nella grande casa con il micio di famiglia.

Che sfiga, che dramma, pensavo quando avevo sento le vicende della famiglia di Aries.

Non lo vedevo da anni, non ero al corrente del suo dolore o di come arrancava nel mondo moderno di inganni finchè…

Finchè una notte di luglio hai raggiunto i tuoi cari e il tuo amato Rob si dice in un mondo migliore dove l’inganno del mondo dei falsi vivi, degli zombie umani non ti può più raggiungere.

Dedicato alla tua memoria, Aries.

Albert 14/9/2022

¿Cuál es tu reacción?

Feliz

0

Alegre

0

Da igual

0

Enojo

0

Tristeza

0

Sono un insegnante, attratto dalla cultura e dall'underground urbano e la sua musica, la periferia e le sue sfumature sociali, dal disagio sociale e la tematica giovanile. Amo la Natura, la letteratura del Novecento europeo, le avventure per ragazzi, i tramonti sulle valli e sulle lagune del mare d'inverno, le montagne, la neve, i boschi, il silenzio dove pensare, meditare, suonare e creare musica, collezionare dischi e libri, scrivere qualche riga qua e là su temi giovanili, personaggi femminili tragicomici e un po vintage, perchè mi piace così. Ad maiora

Rispondi