Ehi bellezza, sei sola stasera? IL TEPPISTA E LA BARISTA

IL TEPPISTA E LA BARISTA ANNOIATA

IL TEPPISTA E LA BARISTA ANNOIATA

IL TEPPISTA E LA BARISTA annoiata

Il teppistello rockettaro, metallaro, punk, frichettone che gira con quella strana Vespa gialla va dalla svampita Stella che sta dietro il banco del suo bar con i gomiti appoggiati e il viso appoggiato sui palmi delle mani. 

Un viso imbronciato nero, annoiato o deluso? Chi lo sa? La barista è forse annoiata?

IL TEPPISTA E LA BARISTA ANNOIATA

 

Il teppista batte il tacco degli stivali sul pavimento e va verso la bionda barista cupa cupa.

Ehi bellezza, sei sola stasera?

Stella sospira. Già, così hanno decretato gli dèi.

Il teppista ride e le tocca il nasino. Se sei da sola sicuramente ci hai messo del tuo, baby. Niente succede per niente.

Si gira battendo di nuovo gli stivali e se ne va.

Albert 7/1/2023

 

¿Cuál es tu reacción?

Feliz

0

Alegre

0

Da igual

0

Enojo

0

Tristeza

0

Sono un insegnante, attratto dalla cultura e dall'underground urbano e la sua musica, la periferia e le sue sfumature sociali, dal disagio sociale e la tematica giovanile. Amo la Natura, la letteratura del Novecento europeo, le avventure per ragazzi, i tramonti sulle valli e sulle lagune del mare d'inverno, le montagne, la neve, i boschi, il silenzio dove pensare, meditare, suonare e creare musica, collezionare dischi e libri, scrivere qualche riga qua e là su temi giovanili, personaggi femminili tragicomici e un po vintage, perchè mi piace così. Ad maiora

Rispondi