IL DRAMMA DELLA DOMENICA SERA

E’ di nuovo domenica sera, un’altra volta. Sembrava stamattina l’inizio del 2019 e invece siamo quasi in febbraio. Via le luci, via i lustrini natalizi, ma il vicino di casa ha ancora le lucette fuori dalla finestra, evidentemente è amico della bolletta della luce, la vita si mostra nel suo tran tran. Ripetitivo. Noioso. Riempitivo.Continua a leggere “IL DRAMMA DELLA DOMENICA SERA”

GUARDANDO IL VUOTO: STAZIONI DI SOLITUDINE

Nella stazione di Venezia Mestre ho appoggiato a terra il mio fido zainetto e, dato che mancavano 10 minuti all’arrivo del mio treno, te notifiche, mi sono appoggiato alla balaustra per fissare il vuoto senza tirare fuori il solito cellulare. Bel vento oggi, un vento di neve. Ho chiuso gli occhi per inebriarmi. Poi liContinua a leggere “GUARDANDO IL VUOTO: STAZIONI DI SOLITUDINE”