QUATTRO CHIACCHIERE IN SPIAGGIA

Come lei, la Stella, quella che…mi diverte! Secondo il suo punto di vista, la spiaggia è una rottura di scatole…una caldana infernale, una noia, un posto da pervertiti. Come te, borbotta con una birra da 0,5 in mano.. Certo, rispondo e me ne vanto. Te ne vanti? Yes babe, perchè siamo felici così senza essereContinua a leggere “QUATTRO CHIACCHIERE IN SPIAGGIA”

IL CUORE DELL’ESTATE

Il frinio delle cicale sotto il sole infuocato di luglio. Cantano la stagione più bella, degli alberi da frutto stracolmi di doni, delle colonne d’auto che vanno verso spiagge, laghi o monti. Dei parei delle donne dai colori variopinti, del senso di libertà degli esseri umani. Non tutti, i più fortunati. L’aria della campagna tremaContinua a leggere “IL CUORE DELL’ESTATE”

SEMPRE E SOLO CON STELLA

Gli uomini sono solo dei bastardi che illudono le povere ragazze.. Che canaglie siete voi. Beh, mi dispiace per te, ma sarebbe colpa mia? Stella, fissandomi mordendosi il labbro inferiore, mi punta contro un pezzo di legno, lo rotea davanti al mio muso, come volesse cavarmi gli occhi, poi se ne accorge, fa di noContinua a leggere “SEMPRE E SOLO CON STELLA”